Pratiche Automobilistiche: Le assicurazioni R.C. Auto

Assicurazione R.C. Auto

A partire dal 1969, con la legge 990 del 24 dicembre (che ha subito nel corso degli anni diverse modifiche), per circolare su strada occorre che il mezzo sia assicurato sulla responsabilità civile (Rc).

Da qui le compagnie assicurative si sono impegnate a risarcire i danni causati dal veicolo a terzi, previo pagamento del “premio” da parte dell’assicurato.

A partire dal gennaio 2007 esiste un Codice obbligatorio che regola i contratti di queste compagnie, le quali innanzitutto devono essere autorizzate dall’ Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (Isvap).

In genere all’assicurato vengono proposte assicurazioni aggiuntive (cristalli, atti vandalici, furto e incendio,ecc) ; starà a lui valutare se attivarle o meno.

L’importo Rc varia a seconda della residenza, della tipologia di veicolo(alimentazione, cavalli fiscali, cilindrata) e della “classe” dell’assicurato.

La classe - da 1 a 18- varia a seconda dell’età e dei danni causati con il veicolo nel corso degli anni.

Assicurazione Auto